AMBIENTE. 6 ottobre, incontro “REACH: una svolta per la salute, per l’ambiente”

Si terrà il prossimo 6 ottobre alle ore 9.30, presso la sala del Cenacolo della Camera dei Deputati, un incontro-dibattito organizzato dalle associazioni aderenti al Tavolo per REACH con lo scopo di stimolare un confronto tra gli attori istituzionali e sociali dando voce alle esperienze europee, nell’auspicio di un più forte coinvolgimento del nostro Governo.

Con l’incontro, che si colloca a pochi giorni dal voto decisivo in Commissione Ambiente del Parlamento Europeo, i promotori intendono portare in Italia il dibattito legato all’approvazione di REACH, il nuovo regolamento europeo in materia di registrazione, valutazione e autorizzazione all’uso delle sostanze chimiche, e che istituisce un’agenzia europea per il controllo di tali sostanze. REACH rappresenta una straordinaria opportunità per rendere più sicuro l’uso delle sostanze chimiche all’interno dell’Unione Europea e un passo verso la protezione della salute umana e dell’ambiente dalle sostanze tossiche. Inoltre, questo regolamento costituisce una reale occasione per un rilancio innovativo e sostenibile della chimica italiana, a patto che tale sfida venga colta in tempo e in modo adeguato.

Le associazioni (Altroconsumo, Ambiente e Lavoro, A.M.I.C.A., Amici della Terra, Comitato per la Bellezza, CGIL,CISL, Greenpeace, IRES, ISSI, Legambiente, Medici per l’Ambiente, Medicina Democratica, Movimento Difesa del Cittadino, UIL, WWF) auspicano che il Parlamento Europeo confermi la sua volontà affinché il Regolamento fornisca informazioni sulla sicurezza sufficienti all’identificazione delle sostanze chimiche pericolose e alla messa al bando di quelle per le quali esistono già alternative sicure, garantendo inoltre la responsabilità
dell’industria in merito alla sicurezza dei prodotti e alla la trasparenza delle informazioni
per quei prodotti destinati ai consumatori.

 

Comments are closed.