AMBIENTE. A Roma inaugurato il primo sistema fotovoltaico di illuminazione pubblica

Il primo sistema fotovoltaico di illuminazione pubblica è stato inaugurato ieri a Roma nel comprensorio "Le Cerquette Grandi" (via Cherasco, XIX Municipio). Ammonta a 20 kilowatt la potenza del sistema realizzato dall’associazione consortile di recupero Le Cerquette Grandi e dal Comune di Roma. L’impianto, il cui costo ammonta a 200mila euro, è stato interamente finanziato con le quote del condono edilizio versate dai consorziati grazie al meccanismo delle "opere a scomputo".

Selezionato per diventare prototipo di quartiere ecologico nel progetto Itaca (Industrialdesign, Tecnologie nell’Architettura, Cultura dell’Ambiente) dell’Università La Sapienza di Roma – si legge in una nota del comune – Le Cerquette Grandi ha già delineato una serie di progetti a breve scadenza, ma l’aspirazione più ambiziosa dell’Associazione Consortile Le Cerquette Grandi è la realizzazione di un quartiere ecologico ed ecosostenibile che sia da un lato un riferimento ed un esempio didattico per la cittadinanza e dall’altro un catalizzatore per lo sviluppo e l’affermazione delle fonti rinnovabili in ambito cittadino. In quest’ottica è stato pensato il progetto dell’Ecoconsorzio, attualmente in fase di realizzazione. Il Piano Particolareggiato prevede infatti la costruzione di 300 nuove abitazioni nella zona e il 70% di coloro che costruiranno hanno già aderito alla proposta di utilizzare criteri di biocostruzione e bioarchitettura.

Per maggiori informazioni visita il sito del Comune di Roma.

 

Comments are closed.