AMBIENTE. Al via Energethica 2008: l’energia durevole in mostra

L’appuntamento con Energethica 2008 alla Fiera di Genova si apre con una sempre più folta schiera di espositori e partner italiani ed esteri che si occupano di fornire soluzioni concrete sull’energia sostenibile. Particolare attenzione dedicata al ruolo del risparmio energetico nell’edilizia, della bioedilizia, delle biomasse come fonti energetiche e dell’efficienza in applicazioni sia pratiche sia progettuali. "Lo scorso anno, nel presentare il catalogo di Energethica- dichiara nella conferenza inaugurale l’Assessore all’Ambiente della Regione Liguria Franco Zunino- avevo sottolineato come la Liguria fosse fortemente impegnata nel tentativo di recuperare il grave ritardo nel campo delle energie rinnovabili per la costruzione di un progetto di un futuro sostenibile. Dunque uno sforzo concreto ed importante nella riduzione dei consumi e dell’efficienza rimangono priorità assolute. Accanto a ciò nuove risorse economiche destinate sia al pubblico che al privato (oltre 2 milioni di euro) per incentivare le energie rinnovabili".

Diversi i settori in mostra ad Energethica 2008. Il sole, con il solare termico e fotovoltaico; il vento, con aerogeneratori e parchi eolici; l’acqua con impianti e turbine idro-elettrici; la terra con il biogas e la biomassa; l’idrogeno, con le celle a combustibile e l’efficienza come risparmio energetico. Le aree tematiche sono mobilità sostenibile e casa energetica. Gli eventi collaterali sono svariati e portano tutti il segno dell’innovazione; basti pensare che un’intera area della Fiera è dedicata proprio alle idee (l’Isola delle Idee) e presenta, in forma pratica o progettuale, tendenze, programmi best praxis, aggiornamenti tecnici e, soprattutto, le migliori idee nate intorno al concetto di efficienza, il vero "tormentone"di Energethica 2088.

A presentare il ricco panorama di eventi di Energethica, ci pensa Edgar Maden, Amministratore Delegato di Emtrad Srl ed Ideatore e Responsabile della mostra: "La distruzione delle torbe indonesiane e di foreste pluviali, per fare posto a coltivazioni di biocombustibili, ha reso chiaro cosa Energethica anticipa da anni: energia rinnovabile non è automaticamente energia pulita! Anche le rinnovabili devono essere reintegrate, dimostrare efficienza e sostenibilità.
Questa tre giorni di Genova unisce teoria e pratica, convegni, seminari, dimostrazioni partiche nel settore edile e visite a impianti, per conferire al visitatore "un pieno"di energia sostenibile. Affrontiamo temi come l’impatto degli impianti a biomassa, la mobilità sostenibile, l’impiego, il trasporto e lo stoccaggio dell’idrogeno, il ruolo della domotica nel risparmio energetico, l’energia delle onde…tutti esempi best praxis per dare stimoli concreti al nostro buon senso".

L’appuntamento con Energethica è fino a sabato 8 marzo presso il 3° Salone dell’energia
rinnovabile e sostenibile nella Fiera di Genova.

Comments are closed.