AMBIENTE. Al via a Milano dal 29 novembre BikeMi

"Entro il 2011 renderemo Milano una città amica della bici". Così il Sindaco di Milano, Letizia Moratti, in occasione di Eicma, 66ma edizione dell’Esposizione Internazionale del Ciclo e Motociclo, annunciando che il 29 novembre partirà BikeMi, il sistema di noleggio in bike sharing di Milano. Lo riferisce il Comune in una nota.

1.200 biciclette distribuite su 250 stazioni di deposito e ritiro, entreranno in servizio nel capoluogo lombardo a partire dal 29 novembre. Il sistema di bike sharing "BikeMi", per il quale il Comune ha destinato 5 milioni di euro, prevede, a pieno regime, il noleggio di 5.000 biciclette e un sistema interamente informatizzato per il rilascio degli abbonamenti settimanali e annuali o per la gestione giornaliera anche tramite sms.

Quanto costerà affittare una bicicletta? La prima mezz’ora sarà gratis, 50 centesimi di euro ogni mezz’ora per le seguenti due ore. Superato il termine si passa a 2 euro all’ora. "A Milano – ha ricordato il Sindaco Moratti – sempre più persone scelgono questo mezzo: secondo l’indagine dell’ Agenzia per la Mobilità e l’Ambiente, in 10 anni la percentuale di chi utilizza la bicicletta è aumentata del 150%. Non solo: l’indagine rivela un grande potenziale di crescita: circa il 43% della popolazione utilizza la bici saltuariamente, ogni tanto il 22%. Molti milanesi sono già in sella e moltissimi altri sono pronti a salirci".

Il Sindaco ha anche annunciato che entro il 2011 le piste ciclabili passeranno dagli attuali 67 a 120 km. "Otto "raggi verdi" – ha spiegato Moratti – connetteranno la periferia con la Cerchia dei Navigli e si collegheranno direttamente alla rete ciclabile del centro. Sono reti che integreranno piste ciclabili, zone pedonali e zone miste, valorizzando le strade che sono già facilmente percorribili e possono essere messe in sicurezza con interventi leggeri, a basso impatto urbanistico. Penso anche alla posa di nuove rastrelliere per la sosta: entro fine anno saranno a disposizione dei ciclisti 2.385 nuovi posti, in 1.174 punti diffusi sul territorio, in particolare nei luoghi più attrattivi".

Comments are closed.