AMBIENTE. Arriva a Bologna il Treno Verde di Legambiente e FS: le tappe

La città di Bologna ospita la seconda tappa della diciottesima edizione del Treno Verde, la campagna di Legambiente e Ferrovie dello Stato, realizzata con il contributo di Sorgenia, che ha lo scopo di monitorare lo stato d’inquinamento atmosferico e acustico nelle città italiane e informare i cittadini e i comuni sulle nuove possibilità di risparmio energetico. A bordo del convoglio ambientalista, aperto al pubblico dal 28 febbraio al 2 marzo al binario IV ovest della stazione di Bologna Centrale, si potrà visitare la mostra interattiva. La prima carrozza è dedicata al tema della mobilità sostenibile; il percorso che va dalla seconda alla terza carrozza, "Pensare globalmente, Agire localmente", spiega cambiamenti climatici ed effetto serra: cos’è l’energia rinnovabile e come si produce. Dalla teoria della seconda carrozza, si passa alla pratica: la terza carrozza ospita la perfetta casa ecologica che presenta le buone pratiche per il risparmio energetico da applicare ogni giorno e consigli di scelte d’acquisto ecocompatibili.
Anche quest’anno, il Treno Verde porrà sotto osservazione la città di Bologna, grazie al Laboratorio Mobile dell’Istituto Sperimentale della Rete Ferroviaria Italiana (RFI), che analizzerà i livelli di rumore e smog sostando per 72 ore consecutive in piazza dell’Unità.

Il programma della tappa bolognese:

  • domani, mercoledì 28 febbraio ore 11 conferenza stampa sul tema della mobilità: "5 punti per migliorare la mobilità nell’area metropolitana", a cura di Legambiente Emilia Romagna. Partecipano: Claudio Corticelli, segretario del Circolo Samoggia/Reno; Lory D’Emelio, direzione regionale Legambiente Emilia Romagna; Luigi Rambelli, presidente Legambiente Emilia Romagna. Alle ore 16:30 si terrà un incontro sul tema "La casa ecologica e conveniente", con presentazione del progetto di certificazione energetica degli edifici ECOABITA. Partecipano: l’assessore regionale Lino Zanichelli; l’assessore comunale Ugo Ferrari; l’assessore provinciale Alfredo Gennai; il presidente ACER Marco Corradi. Presiede: Luigi Rambelli.
  • Giovedì 1 marzo, ore 16:30 dibattito: "Vivere in un ambiente salubre è un nostro diritto: difendiamolo!". Gianluca Ramacci presenta il nuovo "Manuale di autodifesa ambientale del cittadino".
  • Venerdì 2, ore 9 partenza Trofeo Tartaruga, con percorso da Borgo Panigale alla prima carrozza del Treno Verde, binario 4 della stazione di Bologna Centrale. Ore 16:30 incontro "Mobilità a Bologna: Piste ciclabili e pedonalizzazione".
  • Sabato 3, ore11:00 conferenza stampa finale per la presentazione dei dati del monitoraggio acustico e atmosferico della città di Bologna.

 

 

Comments are closed.