AMBIENTE. Bolzano, CTCU lancia campagna per il vuoto a rendere

Si risparmiano materie prime, rifiuti e risorse: contro il ricorso ai contenitori usa e getta, meglio ritornare al "vuoto a rendere". Per questo partirà a settembre e ottobre la campagna di sensibilizzazione "Vuoto a rendere, molto meglio!" organizzata dal Centro Tutela Consumatori e Utenti di Bolzano in collaborazione con l’Agenzia provinciale per l’ambiente.

"Il trend in atto – rende noto l’associazione – è che la maggior parte degli altoatesini è abituata a utilizzare contenitori usa e getta, perché meno cari . I sistemi con "vuoto a rendere" sono più sostenibili dal punto di vista ambientale perché a differenza di quelli "usa e getta" contribuiscono sostanzialmente a risparmiare materie prime. L’acquisto con vuoti a rendere deve, pertanto, divenire un’abitudine nel quotidiano di ogni altoatesino".

Presso lo Sportello mobile del CTCU, che stazionerà in 30 differenti postazioni in tutta la provincia, davanti a supermercati e nelle piazze, i cittadini potranno ricevere informazioni e partecipare ad un gioco a premi sul tema del vuoto a rendere.

 

Comments are closed.