AMBIENTE. Cartelli stradali per segnalare i “Comuni fioriti”

"Con i fiori rossi ci si ferma!" Con l’inizio della primavera e nell’ambito del progetto "Comuni fioriti 2008", arrivano i cartelli stradali che segnalano i comuni più colorati dai fiori. Il progetto, promosso dall’Associazione produttori florovivaisti (Asproflor), da Città del vino,dall’ Associazione nazionale Comuni Italiani (ANCI) e dalla Coldiretti, segnala i 106 comuni resi più accoglienti dalle fioriture, classificandoli da uno a quattro fiori rossi in base ai nuovi spazi verdi creati in aree pubbliche, balconi e vetrine di negozi. Lo riferisce Asproflor in un comunicato.

Si tratta di un concorso nazionale diviso in categorie di vincitori che vede competere le municipalità italiane con l’obiettivo primario di valorizzare le proprie aree verdi ed incentivare nella popolazione la crescita della "cultura dei fiori e dell’accoglienza". Salsomaggiore Terme (Parma) si è aggiudicato il titolo nella categoria comune turistico; Bergolo (Cuneo) ha vinto tra i Comuni da 3.000 a 20.000 abitanti; Cervia (Ravenna) primeggia tra i comuni sopra i 20.000 abitanti.

Il rilievo di "Comuni Fioriti" non è solo nazionale, in quanto il concorso è partner unico per l’Italia di Entente Florale Europe in Italia, con il compito – ogni anno – di scegliere e designare un villaggio ed una città per la partecipazione alla competizione internazionale.
Dopo la "straordinaria" vittoria conseguita l’anno scorso, con la prima medaglia d’oro italiana vinta da Limone Piemonte, la scelta è caduta quest’anno sulla città di Cervia (Ravenna) e sul paese di Bergolo (Cuneo).

Comments are closed.