AMBIENTE. Commissione Ue presenta “Microjoule”, l’auto a etanolo

Si chiama "Microjoule", il veicolo funzionante a etanolo oggi presentato dal Commissario europeo responsabile per l’energia, Andris Piebalgs, al palazzo Berlaymont della Commissione europea a Bruxelles. "Questo progetto – ha affermato Pielbalgs – testimonia l’importante contributo che i trasporti possono apportare alla realizzazione del principale obiettivo del piano d’azione: ridurre del 20% il consumo energetico in Europa entro il 2020".

"Microjoule", in grado di percorrere 2.885 km con un litro di carburante, pesa 30 kg ed è lunga 3 metri, con una larghezza di 0,7 m e un’altezza di 0,5m. Nell’ultima edizione della "Shell Eco-marathon", tenutasi il 19 maggio a Nogaro nel sud della Francia, il veicolo, costruito da studenti francesi provenienti dal liceo La Joliverie di Saint Sébastien sur Loire, si è aggiudicato la competizione dimostrandosi la macchina con la miglior efficienza energetica, essendo in grado di percorrere in media 2.885 km con un solo litro di carburante.

Il prossimo 20 settembre l’esecutivo Ue adotterà un nuovo piano d’azione in materia di efficienza energetica. Il piano presenterà un quadro operativo delle politiche e delle misure in grado di realizzare il potenziale di risparmio energetico esistente nell’UE.

Comments are closed.