AMBIENTE. Detersivo alla spina, a Roma altri tre punti vendita

Detersivo alla spina per produrre meno rifiuti inquinanti e risparmiare energia: nel Lazio arrivano altri tre punti di distribuzione, tutti a Roma, con l’intenzione di arrivare a quota dodici e di coinvolgere le altre province nell’arco di un paio di mesi. L’iniziativa di vendere il detersivo "alla spina" prosegue – si legge nel sito internet della Regione – con l’apertura di altri tre punti di distribuzione.

Al punto vendita già attivo presso Panorama di Via Tiburtina 757, si aggiungono quello presso Crai, Via Padre Lino Da Parma 7, quelli presso Panorama Centro Commerciale "I Granai", (Via Rigamonti 100), e Panorama Centro Commerciale "Roma Est" (Via Collatina 858): questi ultimi saranno attivi da oggi pomeriggio.

"Proseguiamo nell’iniziativa di sviluppare nella nostra Regione la distribuzione dei detersivi alla spina, per ridurre gli imballaggi, per risparmiare energia, diminuire le emissioni di CO2 e ridurre i rifiuti", ha commentato Filiberto Zaratti, Assessore all’Ambiente e Cooperazione tra i Popoli, che ha ricordato il risparmio generato dall’apertura del primo punto vendita: "In un solo mese di attività ha distribuito ben 5.700 litri di detersivi, di cui 800 sono già ricariche. Per realizzare un singolo contenitore per detersivi del peso di 75 grammi, per esempio, si utilizzano 239 litri d’acqua, 1,46 kWh d’energia e si emettono ben 133,9 grammi di anidride carbonica, per cui ad oggi con un solo punto di distribuzione attivo per circa trenta giorni sono stati risparmiati 191.000 litri d’acqua, 1.167 kWh e 107 chilogrammi di CO2".

Nei prossimi due mesi, ha annunciato Zaratti, verranno aperti punti vendita anche nelle altre province arrivando dunque a quota dodici. "Entro l’autunno, però contiamo di arrivare a trenta – ha detto – per offrire questo servizio in maniera più capillare e permettere ai cittadini del Lazio di accedere a questo tipo di acquisto ecologico".

 

Comments are closed.