AMBIENTE. Emergenza rifiuti, al via la task force della Forestale

Il Corpo Forestale scende in campo per combattere l’emergenza rifiuti. Cento squadre di uomini e donne specializzate stanno per attivarsi nell’azione di controllo delle discariche abusive e dei siti di smaltimento illecito dei rifiuti. La task force è il frutto dell’accordo stipulato tra Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e Corpo forestale dello Stato per il Rilievo dei Siti di Smaltimento Illecito dei Rifiuti.

Le squadre opereranno sul territorio utilizzando sistemi di alta precisione di posizionamento geografico GIS e GPS e rappresenteranno uno strumento di supporto e di formazione di oltre 3000 uomini e donne della Forestale già impegnati sul territorio. Il corso di formazione specialistica delle 100 unità, già operative, si è tenuto presso le strutture dell’Ufficio Territoriale per la Biodiversità di Castel di Sangro (AQ). Oltre a guidare le squadre di monitoraggio per l’individuazione delle aree di smaltimento illecito, i Forestali provvederanno a svolgere le conseguenti azioni di natura amministrativa e penale.

 

Comments are closed.