AMBIENTE. Emergenza rifiuti, task force varata da Pecoraro. Plaude Legambiente

Il ministro dell’Agricoltura Pecoraro Scanio ha istituito una task force di supporto ai commissari delle regioni colpite dall’emergenza rifiuti."Una decisione tempestiva e totalmente condivisibile". Così il presidente di Legambiente, Roberto Della Seta, commenta l’iniziativa del Governo."Finalmente – prosegue Della Seta – sull’emergenza rifiuti nel Mezzogiorno ci si comincia a muovere nella direzione giusta: affermando il principio che il primo e più efficace strumento per dare legalità, trasparenza ed efficacia allo smaltimento dei rifiuti nel Sud è la raccolta differenziata. Basterebbe che la Campania, o il Lazio, o la Puglia, avvicinassero le percentuali di raccolta differenziata di molte regioni del Nord perché gran parte dell’emergenza si avviasse a soluzione. Negli anni scorsi questa semplice verità è stata sistematicamente ignorata. La commissione nominata da Pecoraio, – conclude il presidente – anche per l’indiscutibile prestigio di chi è stato chiamato a presiederla, può essere l’inizio di una svolta che porti rapidamente a superare la stagione lunghissima, e nel complesso fallimentare, dei commissariamenti per i rifiuti delle regioni meridionali".

Comments are closed.