AMBIENTE. Emissioni CO2, Coop premia i migliori fornitori

Coop ha premiato, a Ecomondo, i 4 fornitori di prodotto a marchio più "virtuosi". Kimberly-Clark (prodotti a base di carta), Orogel (prodotti alimentari surgelati), Materie Plastiche Cotti (pellicola, alluminio, carta forno per imballare alimenti) e Inalca (carni bovine) sono, infatti, risultate i fornitori che si sono maggiormente distinti relativamente alla diminuzione delle emissioni.

"Una delle caratteristiche primarie dei nostri prodotti è appunto l’attenzione all’impatto ambientale generato dall’intero processo produttivo -spiega Domenico Brisigotti direttore prodotto a marchio Coop intervenuto in occasione della premiazione- Il prodotto a marchio è buono, sicuro, etico, conveniente e ecologico. Coop for Kyoto rientra a pieno titolo nella nostra strategia ed i fornitori coinvolti dimostrano di credere molto nel progetto. Nel tempo infatti sono stati attuati importanti interventi sia di natura gestionale volti a ridurre gli sprechi e a incrementare l’efficienza, sia ad effettuare l’installazione di nuovi e più sostenibili impianti".

"Ancora molto cammino c’è da fare -dichiara Maurizio Zucchi, Direttore Qualità di Coop Italia- e Coop ha intenzione di proseguire nell’attività di sensibilizzazione dei propri fornitori. Ci impegneremo quindi per invertire i trend negativi e continueremo a stimolare e valorizzare i fornitori più virtuosi. Un dato molto confortante è che ulteriori 40 stabilimenti italiani di nostri fornitori hanno inviato i loro dati, proponendosi per l’adesione al progetto".

I quattro sono stati premiati nell’ambito di Ecomondo, la fiera sull’ambiente, a cui Coop partecipa con un proprio stand caratterizzato dall’esposizione della mostra "Il nostro ambiente. Scegli di consumare e produrre sostenibile, ultimo atto di "Promise" il progetto europeo che ha come capofila la Regione Liguria (e tra gli altri partner oltre a Coop, Regione Lazio, Confindustria Liguria, Ervet Emilia Romagna) volto a promuovere una maggiore diffusione dei prodotti a basso impatto ambientale.

Comments are closed.