AMBIENTE. Fiera Ecomondo, Emilia-Romagna presenta prodotti a basso impatto ambientale

Piastrelle da lampade fluorescenti bonificate; energia elettrica dal biogas dei rifiuti; nuovi sistemi di illuminazione a ridotto consumo per l’arredo urbano. Sono alcuni dei prodotti che conciliano qualità con il ridotto impatto ambientale frutto della collaborazione tra l’Università di Modena e Reggio Emilia e due aziende di trattamento rifiuti e che verranno esposte nello stand della Regione Emilia-Romagna (pad. B1) a Ecomondo, la Fiera internazionale dello sviluppo sostenibile in programma a Rimini dall’8 all’11 novembre.

Ad Ecomondo la Regione Emilia-Romagna porta, oltre a un ricco programma di iniziative e incontri, ben 53 aziende ed enti locali per un totale di 96 realizzazioni a difesa dell’ambiente. Si tratta di una selezione dei 238 prodotti , per un totale di ben 190 imprese e organizzazioni, contenuti nella "Vetrina della sostenibilità" , il progetto avviato dalla Regione Emilia-Romagna nel 2003 per mettere in rete e offrire visibilità a tutte le esperienze innovative realizzate dalle imprese e dalle istituzioni regionali in campo ambientale. Buone pratiche dunque, ma anche veri e propri progetti industriali pronti per la produzione.

Comments are closed.