AMBIENTE. Fotografia e sensibilità ambientale, parte “Eyes on the Planet”

E’ partito il 1° marzo il concorso fotografico internazionale "Eyes on the Planet" dedicato agli appassionati di fotografia e sostenitori dei temi socio-ambientali. Il progetto è nato con l’obiettivo di promuovere la sensibilità ambientale attraverso uno strumento universale, immediato ed emozionale come la fotografia, e di offrire concrete opportunità di visibilità e formazione per i fotografi di domani.

Eyes on the Planet si rivolge ai giovani italiani e stranieri, di età compresa fra i 18 e i 35 anni ed è patrocinato dal Comune di Milano, promosso dalla Provincia meneghina, dal WWF e dalla fondazione Slow Food per la Biodiversità Onlus.

Ai vincitori, decretati a novembre, verranno consegnate borse di studio e attrezzature fotografiche e gli scatti più interessanti verranno esposti e offerti in un’asta benefica i cui proventi saranno devoluti ai progetti di tutela della noce brasiliana.

Per maggiori informazioni si può consultare il sito internet di "Eyes on the Planet".

Comments are closed.