AMBIENTE. Il WWF compie 40 anni: le iniziative per festeggiare

Il WWF compie 40 anni. L’associazione conta 300 mila soci, 400 mila sostenitori, 200 sezioni locali operative, 130 oasi gestite in tutto il paese, 150 dipendenti e un bilancio di 19 milioni di euro. Nell’elenco degli ‘auguri’ al WWF ci sono anche quelli della storica rivista di ambiente e natura AIRONE, ora della Cairo Editore. La testata ha dedicato al WWF un lungo servizio speciale nel numero che in questi giorni è in edicola: si ripercorrono le grandi Campagne di sensibilizzazione e raccolta fondi per salvare specie e habitat (Amazzonia, Tigre, Lupo, etc.) in una galleria fotografica storica, si raccontano i successi più importati come la creazione delle decine di Oasi protette in tutta Italia a partire da quella di Burano in Toscana. Il servizio si chiude con una lunga intervista al Presidente e fondatore Fulco Pratesi.

Per festeggiare i suoi 40 anni il WWF ha scelto il mese di ottobre, che coincide con il periodo della sua fondazione avvenuta nel 1966: dopo aver lanciato la sua nuova Campagna istituzionale (firmata Y&R e per lo spot anche dal regista Luca Lucini) il WWF ha ora in preparazione altri due appuntamenti: 19-21 ottobre con il Convegno dei bambini sulla Biodiversità che si terrà a Sabaudia, organizzato in collaborazione con il Corpo Forestale dello Stato. Il testimone della difesa della biodiversità passerà poi alla Convention WWF prevista per il 27-28-29 ottobre. Nella sede dell’università LUISS Guido Carli, a Roma, in occasione dell’assemblea annuale assemblea del WWF, l’associazione lancerà insieme ai suoi partner la nuova sfida per il XXI secolo per la conservazione della biodiversità nelle Alpi e nel Mediterraneo. Verrà consegnata un’Agenda per il Governo e le Regioni con gli obiettivi e le strategie globali e lolìcali per difendere la diversità biologica del nostro paese secondo le indicazioni della Convenzione internazionale sulla Biodiversità e la Strategia UE.

I festeggiamenti si concluderanno con un evento nazionale per promuovere l’efficienza energetica nelle case degli italiani: l’evento, "Generazione clima-Efficienti per natura" è previsto per il weekend 2-3 dicembre ed è già attiva una ricerca sociologico/comportamentale su efficienza energetica e stili abitativi effettuata con RAS. Per l’iniziativa, che si svolgerà in oltre 100 piazze italiane, a fianco del WWF ci saranno Enea ed Escoitalia, i tecnici di Confartigianato, CNA, Confapi. Una grande iniziativa che il WWF sta organizzando grazie all’importante sostegno del Ministero dell’Ambiente (Direzione Generale Ricerca ambientale e Sviluppo) e di RAS e al contributo di Pirelli Ambiente.

 

Comments are closed.