AMBIENTE. Inchiesta de “La Nuova Ecologia” sull’emergenza rifiuti in Campania

Un’inchiesta sull’emergenza rifiuti in Campania e le anticipazioni del Rapporto Ecomafia 2007: questo il tema forte del numero di aprile del mensile di Legambiente "La Nuova Ecologia", che dedica la copertina a "Monàpoli", un viaggio nel "gioco di società" dell’emergenza rifiuti in Campania.

"Un percorso – rende noto il mensile – nel quale giocatori più o meno scaltri hanno sostituito case e alberghi con i sacchi dell’immondizia. L’approfondimento mette in luce una regione che, dopo 13 anni, è ancora costretta a tirare i dadi per uscire dalla crisi dei rifiuti. Ma la mole di imprevisti allontana la fine dell’emergenza. Il risultato rimane, quindi, un territorio sommerso interamente da immondizia. E un giro d’interessi difficile da spezzare". L’analisi ripercorre le tappe della vicenda, dalle leggi sui rifiuti alle condizioni degli impianti fino all’eredità lasciata dal crimine ambientale in Campania, confermata dal Rapporto Ecomafia 2007, esaminando anche il ruolo dei clan e gli sforzi intrapresi dalle Forze dell’ordine e dalla magistratura.

Comments are closed.