AMBIENTE. Legambiente plaude al Ddl che contrasta i reati di ecomafie

"E’ un’ottima iniziativa, risponde alla principale richiesta che accompagna l’attività di indagine di Legambiente sulle ecomafie: per mettere un freno alla criminalità organizzata che opera in campo ambientale bisogna inasprire i reati". Questo il commento positivo di Roberto Della Seta, presidente nazionale di Legambiente, al disegno di legge presentato da Paolo Russo, presidente della commissione ecomafia, per perseguire penalmente i crimini contro l’ambiente.

"L’auspicio – ha concluso Della Seta – è che il disegno venga approvato dalle due camere prima della fine della legislatura, magari ricorrendo all’iter abbreviato, d’altronde l’argomento gode di un sostegno trasversale".

Comments are closed.