AMBIENTE. Maltempo, Regione Emilia Romagna stanzia 800 mila euro per danni al territorio

A seguito del maltempo che ha investito la regione Emilia-Romagna negli scorsi mesi l’assessore regionale alla difesa del suolo, della costa e protezione civile, Marioluigi Bruschini ha autorizzato interventi nei comuni della province di Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna, e Forlì-Cesena per un importo complessivo di 800.000 euro. Questi fondi saranno impiegati per i primi lavori urgenti sulle opere idrauliche e sulle infrastrutture comunali danneggiate dai violenti eventi meteorici degli scorsi mesi e che hanno provocato ingenti danni alle infrastrutture pubbliche del territorio regionale.

Alla provincia di Piacenza vanno in complesso 260 mila euro, così ripartiti: 20 mila a Bettola, 30 mila a Castel San Giovanni, 50 mila a Castell´Arquato, 10 mila a Coli, 30 mila a Farini, 30 mila a Ferriere, 40 mila a Ottone, 35 mila a Pecorara e 15 mila a Zerba. Alla provincia di Parma sono destinati 110 mila euro: 30 mila a Bore, 50 mila a Corniglio, 15 mila a Fornovo e Sala Baganza, e 15 mila a Noceto.In complesso a Reggio Emilia vanno 60 mila euro: 20 mila a Baiso, 25 mila a Canossa e 15 mila a Ramiseto.Sono destinati alla provincia di Modena 220 mila euro: 40 mila a Guiglia, 35 mila a Lama Mocogno, 120 mila a Palagano e Montefiorino e 25 mila a Pievepelago.Per la provincia di Bologna sono stanziati 30 mila euro tutti a Sasso Marconi.Infine a Forlì-Cesena sono destinati 120 mila euro: 70 mila a Dovadola e 50 mila a Portico e San Benedetto.

Comments are closed.