AMBIENTE. Marche, regione presenta “Carta della vegetazione” per rete ecologica territoriale

Il processo intrapreso per la definizione della Rete Ecologica Marchigiana (REM) ha evidenziato la carenza di documenti cartografici sul paesaggio vegetale nel territorio. A tale fine è stata realizzata la "Carta della vegetazione", che verrà presentata venerdì 14 luglio nell’Aula Verde di Palazzo Leopardi ad Ancona. Al seminario, organizzato dall’assessorato Ambiente della Regione Marche, dall’Università Politecnica delle Marche e dall’Università di Camerino, interverranno l’assessore regionale all’Ambiente, Marco Amagliani, e i rettori dei due atenei coinvolti nell’iniziativa.

La cartografia prodotta rappresenta un’assoluta novità per la Regione Marche che con tale risultato ha creato un utile strumento per la descrizione dettagliata del paesaggio e per la pianificazione urbanistica ed economica. Con la collaborazione delle due Università locali, che hanno effettuato indagini sull’intero territorio marchigiano ed hanno implementato una banca-dati georeferenziata, è stato realizzato un documento essenziale per perseguire gli scopi connessi alla salvaguardia della biodiversità e per individuare gli habitat faunistici da proteggere.

 

 

 

Comments are closed.