AMBIENTE. Ministero Interno, avviata la campagna contro gli incendi boschivi

Al via la campagna antincendi boschivi dell’estate. La Circolare del 16 giugno del ministro dell’Interno ha individuato infatti gli indirizzi operativi per la campagna contro gli incendi di questa estate: fra gli strumenti per salvaguardare la sicurezza dell’ambiente e dei cittadini ci sono – rende noto il ministero – "convenzioni da stipulare a livello provinciale e regionale, stretta collaborazione interistituzionale, attivazione delle sale operative provinciali, imprescindibile apporto dei Vigili del Fuoco e del Corpo Forestale dello Stato".

"La gravità degli eventi della scorsa estate – si legge nella Circolare – ha reso evidente la necessità di un rinnovato e straordinario impulso affinché i diversi soggetti istituzionali competenti, così come la stessa società civile, pongano in essere ogni sforzo per la difesa del patrimonio boschivo, nella consapevolezza, peraltro, che nel nostro Paese la densità abitativa e la struttura degli insediamenti fanno sì che gli incendi di bosco siano sempre potenzialmente suscettibili di porre in pericolo anche la vita, l’incolumità ed i beni delle persone".

Occorrono, rileva il ministero, sinergie e collaborazioni efficaci tra tutte le strutture chiamate ad intervenire. La titolarità della sottoscrizione delle convenzioni è affidata dal legislatore al Ministro dell’Interno e, per sua delega, ai Prefetti, i quali vengono così incaricati di trasfondere in appositi strumenti pattizi i rapporti tra le Regioni e gli Enti locali e gli apparati dello Stato, rivolgendoli all’obiettivo della sicurezza dei cittadini nei suoi molteplici profili.

Comments are closed.