AMBIENTE. Nasce lo skipper eco-sostenibile: Cnr lancia un nuovo corso

Un corso rivolto ai giovani per diventare "skipper-animatori" e per approfondire le tecniche nautiche, studiare astronomia e biologia marina. In questo consiste il progetto MedMySea una delle attività proposte dal programma europeo Interreg III B Archimed, coordinato dall’Istituto di ricerche sulle attività terziarie (Irat) del Cnr di Napoli. Questa nuova figura avrà il ruolo di insegnare ai giovani turisti/navigatori, oltre alle tecniche della vela, il rispetto del mare e la salvaguardia della biodiversità.

La selezione è rivolta a 40 giovani cittadini europei, dai 18 ai 30 anni, in possesso di diploma di maturità e con discreta conoscenza della lingua inglese, da formare come esperti di astronomia, storia antica, biologia marina. Il bando del corso di formazione, che scade il 30 giugno 2007, può essere consultato sul sito www.irat.cnr.it. Il corso di formazione, gratuito, si svolgerà a Palermo presso la sede di Assonautica dal 7 al 20 luglio 2007 e consisterà in una crociera-studio nel sud del Mediterraneo, con una flotta di quattro barche a vela.

Comments are closed.