AMBIENTE. Oggi si chiude la campagna per la pesca del tonno rosso in Italia. Bilancio di Federpesca

Mentre in Spagna, Portogallo, Grecia, Malta e Cipro la campagna per la pesca a circuizione del tonno rosso si è conclusa da 3 giorni, per 18 tonniere italiane e 8 francesi potrebbe continuare fino alla mezzanotte di oggi 17 giugno, a causa di alcune giornate di brutto tempo in mare. Il bilancio di Federpesca sulla campagna è complessivamente positivo, nonostante la situazione di mercato sia complessa e difficile.

"Il sistema dei controlli ha funzionato – si legge in una nota di Federpesca – assicurando che le catture effettuate dalle flotte europee ¬ ed in particolare da quella italiana ¬ siano state contenute entro i limiti ammessi. Federpesca ribadisce "che la stagione si è svolta rigorosamente entro i limiti imposti dall¹Organismo internazionale di gestione della risorsa, l’ICCAT, quindi certamente in termini compatibili con lo sfruttamento razionale e responsabile della specie".

"La gestione del rapporto tra il MiPAF e la Commissione europea – continua Federpesca – è risultato vincente. Offrendo disponibilità alla riduzione consensuale e graduale del numero dei pescherecci in mare, è stata evitata l¹adozione di misure precauzionali drastiche, come la chiusura anticipata della stagione decretata lo scorso anno".

Federpesca rivolge il suo apprezzamento al Sottosegretario Buonfiglio "che ha improntato il confronto serrato con Bruxelles al rispetto delle prerogative nazionali. Un principio che risulterà determinante in altre fasi del percorso di varo della nuova Politica Comune della Pesca".

Infine Federpesca invita l’On. Buonfiglio "a rendersi promotore di un progetto di ricerca scientifica allargato a tutti gli Stati membri UE del Mediterraneo per una verifica puntuale e continua sulla reale consistenza dello stock di tonno rosso".

Comments are closed.