AMBIENTE. Rifiuti, CTCU scrive ai sindaci Altoatesini contro l’aumento della tassa

Il Centro Tutela Consumatori Utenti ha scritto una lettera ai sindaci dei Comuni Altoatesini, chiedendo loro di non aumentare la "tassa sui rifiuti". "La Corte Costituzionale – spiega il CTCU nella lettera – ha recentemente stabilito che la tariffa per l’igiene ambientale è da considerasi una tassa, e per questo non è soggetta ad Iva, anche per quanto concerne il passato. Il Presidente del Consorzio dei Comuni della Provincia di Bolzano ha annunciato che a seguito di ciò le tariffe rifiuti aumenteranno". L’aumento previsto dovrebbe essere di circa il 14%, a fronte di un mancato introito del 10% di Iva.

Il CTCU chiede che si diano informazioni chiare ai consumatori e che, prima di qualsiasi aumento tariffario, venga analizzata con la massima precisione la situazione dei costi dei servizi e vengano coinvolte tutte le parti sociali, cercando di trovare formule alternative all’aumento.

Comments are closed.