AMBIENTE. Roma, in arrivo bus a bio-diesel

Entro due anni, il 20% del gasolio usato sugli autobus di Roma sarà sostituito dal bio-diesel, ricavato dalla lavorazione dei semi di girasole, soia o colza. Il Comune prevede una riduzione dell’inquinamento da anidride carbonica pari alla percentuale di sostituzione (20%). La Regione Lazio, Campidoglio, Ama, Enel, Atac, Trambus e associazioni dei produttori agricoli hanno infatti siglato un accordo di programma: il protocollo dà il via alla filiera dei bio-carburanti per alimentare con ‘bio-diesel’ il trasporto pubblico a Roma e nel Lazio. La nuova filiera produrrà nuovo lavoro, grazie alla coltivazione di circa diecimila ettari di terreno poco sfruttato e all’apertura di appositi impianti di raffinazione.

Comments are closed.