AMBIENTE. Tavolo Tecnico Infea approva documento programmatico su educazione ambientale

E' stato approvato oggi, presso la sede della Conferenza Stato-Regioni, il documento programmatico comune in materia di educazione ambientale. Il risultato è stato raggiunto in occasione della riunione del Tavolo Tecnico permanente Infea (INFormazione Educazione Ambientale), grazie all'intesa fra Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Ministero della Pubblica Istruzione, Ministero dell'Università e della Ricerca, Regioni e le Province Autonome.

 

Il Tavolo, richiesto dal ministro dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Alfonso Pecoraro Scanio, è stato coordinato dal ministro per gli Affari Regionali Linda Lanzillotta. Hanno preso parte all'incontro la sottosegretaria Letizia De Torre del Ministero della Pubblica Istruzione ed il sottosegretario Luciano Modica del Ministero dell'Università e della Ricerca, oltre ai rappresentanti delle amministrazioni regionali e provinciali. "E' fondamentale – ha dichiarato il ministro Pecoraro Scanio – ricostruire il processo di collaborazione tra le Regioni e i ministeri principalmente coinvolti, Ambiente, Pubblica Istruzione e Università e Ricerca, nel rispetto dei ruoli di ciascuno e dei principi di sussidiarietà e di partecipazione attiva, con l'obiettivo di elaborare rapidamente un percorso condiviso per il rilancio dell'educazione ambientale e della sostenibilità".

Comments are closed.