AMBIENTE. Tonno rosso: Commissario Borg discute il divieto con i tonnieri. Federpesca non partecipa

Stamattina il Commissario europeo responsabile della pesca Joe Borg ha incontrato a Bruxelles i rappresentanti dei tonnieri di Italia e Francia per discutere il blocco, deciso dalla Commissione Ue, della pesca del tonno rosso nelle acque del Mediterraneo e della parte orientale dell’Oceano Atlantico. Domani a Lussemburgo Joe Borg discuterà il divieto con il ministro della Pesca italiano Luca Zaia e quello francese Michel Barnier, in occasione della sessione del Consiglio Ue che prenderà decisioni in merito al caro gasolio , alla pesca illegale e alla protezione degli ecosistemi marini.

All’incontro di oggi non ha partecipato Federpesca, secondo la quale "il confronto, se effettivamente auspicato e ritenuto importante, avrebbe dovuto aver luogo prima ¬ e non dopo ¬ l’adozione del divieto". "Il Commissario Borg ed il suo staff – si legge in una nota di Federpesca – non hanno alcuna intenzione di avviare un confronto serio e concreto con i rappresentanti della professione, ma solo di un ulteriore elemento ¬ quello di aver incontrato e spiegato ai produttori interessati ¬ da portare domani in Consiglio dei Ministri a Lussemburgo, a sostegno di un regolamento ingiustificato, incoerente e premeditatamente devastante per il settore".

Comments are closed.