AMBIENTE. Torino, continua con successo iniziativa dei detersivi alla spina

Più di 10 mila bottiglie risparmiate, evitando all’ambiente l’emissione nell’atmosfera di circa 1,3 tonnellate di anidride carbonica, la produzione di 15 mila Kw/h di energia e salvandolo da oltre 6 quintali di plastica. Sono i risultati dei primi 4 mesi di vendita di detersivo alla spina in 7 supermercati e ipermercati di Torino e prima cintura, ai quali si aggiunge da oggi il nuovo distributore installato all’Auchan di Venaria. "Al di là dei numeri positivi delle vendite – sottolinea l’assessore regionale all’Ambiente Nicola De Ruggiero – il dato di enorme valore del progetto sono gli indici soddisfacenti del bilancio ambientale dell’iniziativa e sono convinto che incentivando una politica di riduzione alla fonte dei rifiuti si possano raggiungere performance importanti in linea con le linee guida per la gestione dei rifiuti, con l’obbiettivo di scendere del 10% entro il 2012, in pratica 200 mila tonnellate in meno di rifiuti prodotti". Dopo questa prima fase sperimentale la Regione pensa di "esportare" l’iniziativa nelle altre province del Piemonte partendo, probabilmente già a maggio, da Casale Monferrato (Alessandria) seguita a settembre da Verbania.

Nei supermercati di Torino arriva detersivo "alla spina"

Comments are closed.