AMBIENTE. Traffico illecito rifiuti, operazioni del Noe in Molise e Lazio. Soddisfatta Legambiente

Grazie a due distinte operazioni del Noe (Comando Carabinieri per la Tutela dell’Ambiente) di Roma, è stato scoperto un’ingente traffico illecito di rifiuti nel Lazio e nel Molise. Il lavoro dei Carabinieri ha condotto all’indagine di 34 persone, delle quali 7 tratte in arresto. I reati contestati sono l’associazione per delinquere, l’attivit organizzata per il traffico illecito di rifiuti, l’abuso d’ufficio e il falso. Legambiente ha commentato positivamente l’intervento delle forze dell’ordine, sottolineando l’importanza dei controlli nella prevenzione dei reati ambientali.

"Il traffico illecito di rifiuti – afferma l’associazione – una vera piaga per il Paese e un freno allo sviluppo dell’imprenditoria sana. L’opera di controllo del territorio e di contrasto al traffico illegale di rifiuti che stanno portando avanti le forze dell’ordine fondamentale non solo per la tutela dell’ambiente, ma anche per la salute e la sicurezza di tutti i cittadini ". Legambiente, che nei prossimi giorni presenter Ecomafia 2007, il rapporto annuale sull’illegalit ambientale in Italia, evidenzia che "da febbraio a oggi sono 5 le inchieste realizzate sullo smaltimento illegale dei rifiuti nel nostro Paese grazie all’articolo 260 del Testo Unico ambientale 152/2006 (ex 53 bis decreto Ronchi), 175 le persone denunciate e 27 quelle arrestate con l’impegno di 5 procure, 74 le aziende coinvolte, 10 le regioni interessate e 2 gli Stati esteri". "I dati dimostrano che negli ultimi mesi – ha affermato il presidente di Legambiente Roberto Della Seta – c’ stata un’impennata preoccupante di reati legati al traffico di rifiuti che coinvolge praticamente tutte le regioni (esclusa la Valle d’Aosta). Nonostante l’impegno delle forze dell’ordine nella lotta alla criminalit ambientale siamo di fronte a un fenomeno estremamente grave . E’ fondamentale dunque che le istituzioni e i cittadini collaborino con le forze dell’ordine per la costruzione di un sistema di legalit organizzato, baluardo contro tutte le illegalit, compresa quella ambientale ".

Comments are closed.