AMBIENTE. Via libera del Parlamento Ue alla proposta di riduzione delle emissioni di CO2

La commissione Ambiente del Parlamento europeo ha oggi adottato la proposta presentata dalla Commissione Ue sulla lotta contro il cambiamento climatico rafforzando la riduzione delle emissioni di gas serra. Gli europarlamentari hanno infatti confermato la richiesta di Bruxelles di ridurre del 20% al 2020 i gas ad effetto serra. Questa percentuale, in caso di accordo alla Conferenza internazionale sul clima in programma nel dicembre 2009, dovrebbe passare automaticamente al 30%. La commissione Ambiente del Parlamento Ue ha rafforzato ulteriormente la proposta introducendo un target di riduzione dei gas ad effetto serra pari al 50% al 2035 e del 60-80% al 2050.

Comments are closed.