AMBIENTE. WWF: domani e domenica il Festival dell’Ecoscienza

Musei scientifici, science center, orti botanici, acquari, parchi naturali e Oasi del WWF saranno aperti gratuitamente, domani e domenica, per il week end dedicato a scienza e natura. Sono quasi 300 gli appuntamenti organizzati da domani in tutta Italia per "Biodiversamente: il Festival dell’Ecoscienza", la non-stop di iniziative ideata dal WWF e dall’Associazione Nazionale Musei Scientifici. L’evento vuole promuovere il valore della biodiversità e sostenere la ricerca scientifica made in Italy, ormai "a rischio estinzione" per la cronica mancanza di finanziamenti. Per questo il WWF ha lanciato un bando per due borse di studio sulla biodiversità italiana e una raccolta fondi a cui tutti possono contribuire, fino al 10 novembre, diventando simbolicamente "Ricercatori per un giorno" su www.wwf.it.

Fra gli appuntamenti, da segnalare a Roma il percorso alla scoperta dei 3 milioni di esemplari del Museo Civico di Zoologia di Roma, dalle microscopiche conchiglie allo scheletro di balenottera, e fuori città l’apertura dell’orto botanico del Museo naturalistico Parco del Circeo. A Milano è possibile ammirare le ultime fioriture e le prime foglie autunnali dell’orto botanico di Brera; al Museo di scienze naturali di Brescia è allestita la mostra "Wildlife Photographer of the Year",una mostra itinerante del Natural History Museum di Londra e di BBC Wildlife Magazine, con le più belle fotografie naturalistiche dell’anno. Domenica, infine, sarà la volta delle Oasi WWF.

Comments are closed.