ANZIANI. Piemonte, un SMS per chiedere aiuto

Un solo tasto sul proprio cellulare per chiedere aiuto in caso di emergenza. E’ la nuova opportunità fornita dalla regione a tutta la popolazione piemontese ultra 65enne. Basta infatti digitare il numero 5 sulla tastiera del telefonino per inviare gratuitamente una richiesta di intervento via SMS a tre persone di fiducia e ad un call center, attivo 24 ore su 24 tutti i giorni dell’anno. L’operatore del call center provvede quindi a ricontattare l’utente e verifica che i contatti raggiunti dall’SMS di allarme siano andati a buon fine; a seconda dei casi l’operatore chiama poi il servizio richiesto (Guardia medica, ambulanza, forze dell’ordine, ecc.).

"Un sistema semplice ed efficace per richiedere assistenza attraverso un uso "intelligente" delle nuove tecnologie – spiegano la presidente della Regione Mercedes Bresso e l’assessore all’Innovazione Andrea Bairati – che sarà attivo nei prossimi giorni nelle province di Torino e di Cuneo e che verrà esteso alle altre province del Piemonte entro la fine del 2006. La fase di sperimentazione, partita nel novembre scorso a Torino e provincia, ha avuto un riscontro decisamente positivo: ad oggi si sono iscritti circa 900 utenti, sono stati inviati 5000 sms e il call center ha ricevuto oltre 1000 chiamate con richiesta di soccorso. A fronte degli ottimi risultati raggiunti, la Regione ha deciso di aprire il servizio a tutto il territorio piemontese, che sulla base dell’ultimo censimento ha una popolazione di over 65 di circa 934.000 unità".

Tutti gli interessati troveranno il modulo per l’iscrizione al servizio presso le URP interessate, ASL, farmacie, Associazioni di volontariato e parrocchie oppure potranno scaricarlo dal sito internet della regione. Il modulo compilato dovrà essere spedito alla Regione Piemonte Servizio SMSHelp!, via Viotti 8 – 10122 Torino. Il servizio è esteso alle persone cieche e ipovedenti, che potranno scaricare il modulo dal sito ufficiale della Regione Piemonte. Per informazioni visitare il sito www.regione.piemonte.it o contattare il Numero Verde gratuito 800.333.444.

Comments are closed.