ASSICURAZIONI. Accordo Isvap – GdF: si rafforzano i controlli

"Si rafforzano i controlli sull’attività assicurativa: Isvap e Guardia di Finanza hanno siglato un accordo per rendere più stringente l’accertamento delle violazioni nel settore. Sulla base del protocollo, l’Isvap potrà attivare il nucleo speciale polizia valutaria della Gdf, che assicurerà i controlli anche avvalendosi dei nuclei di polizia tributaria dislocati sul territorio nazionale. Le Fiamme Gialle, inoltre, collaboreranno nell’acquisizione ed elaborazione di dati, notizie di informazioni utili per gli accertamenti di competenza dell’istituto di vigilanza delle assicurazioni.

L’accordo rafforza la collaborazione tra le due istituzioni già avviata nel 2001, ma in base alle nuove regole dettate dalla legge sul risparmio garantisce alla Guardia di Finanza la possibilità di accedere, su richiesta dell’Isvap, ai documenti delle compagnie assicurative senza preavvisare in anticipo le stesse società.

"Con questo accordo s’intende consolidare il proprio operato nel contrasto dei fenomeni abusivi di attività assicurativa, sia sotto l’aspetto delle connesse forme di illegalità, sia riguardo al rispetto degli obblighi fiscali gravanti sulle polizze", ha commentato Speciale. Soddisfatto dell’intesa anche il presidente dell’Isvap Giannini secondo il quale la collaborazione con la Guardia di Finanza contribuirà a migliorare l’efficacia dell’azione di vigilanza assicurativa", un’azione questa "tanto più delicata oggi che il mercato vive, anche sotto l’impulso della normativa UE, un potenziamento delle regole con i conseguenti inevitabili processi di adattamento per gli operatori del settore".

Comments are closed.