ASSICURAZIONI. Bilancio del primo mese del preventivatore unico

In 33 giorni sono state 3.302.031 le visite alla pagina internet www.tuopreventivatore.it; poco più di 71 mila le richieste di preventivo e 33.655 i preventivi inviati all’utente. E’ questo il primo bilancio del preventivatore unico voluto dal Ministero dello Sviluppo Economico e dall’Isvap come strumento utile ai consumatori per orientarsi nell’articolato mondo delle assicurazioni Rc auto. "E’ il nostro modo di concepire le liberalizzazioni", ha detto il Sottosegretario Saglia durante la conferenza stampa di presentazione del bilancio riferendosi allo strumento raggiungibile on line ai siti internet del MSE e dell’Isvap.

Il preventivatore – ha spiegato Giannini, presidente Isvap – consente di ricevere, entro un lasso di tempo ragionevole, un confronto tra i preventivi delle 65 compagnie del settore classificati in ordine alla convenienza. Si tratta – ha aggiunto – dell’ennesimo tassello aggiunto alle non poche iniziative messe in atto dall’organo di vigilanza nel corso degli anni: dalla flessibilità tariffaria alla liberalizzazione dell’attestato di rischio.

Il preventivo che risulta – ha ricordato in conclusione Giannini – è vincolante per 60 giorni per la compagnia che lo ha proposto sulla valutazione di 45 parametri facoltativi immessi dal consumatore.

Leggi anche: E’ on line il preventivatore Rc Auto

Comments are closed.