ASSICURAZIONI. Casalinghe, in scadenza pagamento premio

Le casalinghe hanno a disposizione ancora tre giorni per pagare il premio annuale di 12,91euro per l’assicurazione obbligatoria per gli infortuni domestici. Lo ricorda Confcasalinghe, Confederazione nazionale casalinghe, aderente alla Confedilizia che coglie l’occasione per fornire alcuni chiarimenti. Soggetti all’obbligo di iscrizione sono tutti coloro che: a) abbiano età compresa fra i 18 e i 65 anni; b) svolgano, in via non occasionale (abitualmente e sistematicamente, anche se non continuativamente), senza vincolo di subordinazione e a titolo gratuito, attività in ambito domestico finalizzate alla cura delle persone che costituiscono il proprio nucleo familiare e dell’ambiente domestico ove dimora lo stesso nucleo familiare;
c) non svolgano altra attività che comporti l’iscrizione presso forme obbligatorie di previdenza sociale.

Inoltre Confcasalinghe ricorda le modifiche migliorative della disciplina dell’assicurazione in questione: è stata introdotta, infatti, la risarcibilità in caso di morte dell’assicurato – prima esclusa – e con effetto dal 1° gennaio 2007 è stata abbassata al 27% la soglia minima di invalidità permanente utile all’assicurato per ottenere una rendita in caso di infortunio.

Tutte le informazioni del caso, i bollettini di pagamento, i moduli per l’esonero, le sanzioni ecc. sono reperibili presso la sede delle locali Assocasalinghe i cui numeri di telefono possono essere richiesti alla Sede centrale telefonando al numero 06.679.34.89.

Comments are closed.