Abolizione Ici. MDC-MC: “Promessa da Don Chisciotte della Mancia, una cialtroneria”

Il Movimento Consumatori (MC) e il Movimento Difesa del Cittadino (MDC) giudicano la promessa fatta ieri dal Presidente del Consiglio On. Berlusconi riguardo l’abolizione dell’ICI una vera e propria cialtroneria, una promessa da Don Chisciotte della Mancia.

"Chi pagherà i servizi attualmente gestiti dai Comuni, dalla manutenzione delle strade alle mense scolastiche, dall’assistenza agli anziani al verde pubblico? – commentano Lorenzo Miozzi, presidente del Movimento Consumatori e Antonio Longo, presidente del Movimento Difesa del Cittadino – Quella di Berlusconi non è una promessa di sgravio fiscale, è una vera e propria presa in giro dei cittadini che evidentemente vengono ritenuti dal leader della CDL incapaci di valutare la serietà e l’attendibilità delle proposte elettorali".

"Come Don Chisciotte della Mancia Berlusconi vive in un mondo fantastico, fatto di una Italia ricca ed efficiente, dove scuole, ospedali, trasporti, industria e servizi funzionano come un orologio svizzero – continuano i presidenti delle due associazioni – Peccato che la realtà quotidiana dei cittadini sia molto diversa".

 

Comments are closed.