Al via “PattiChiari in Città” 2007

È partita il 22 settembre da Reggio Calabria per continuare in questi giorni a Potenza, l’edizione 2007 di "PattiChiari In Città", l’iniziativa realizzata dal Consorzio PattiChiari dell’Abi con il supporto di Anci (Associazione Nazionale Comuni Italiani). La quarta edizione del tour, che terminerà il 31 ottobre a Roma, coinvolgerà quest’anno 12 centri urbani con l’obiettivo di offrire ai consumatori strumenti semplici e veloci e informazioni chiare e comparabili su servizi finanziari, credito e risparmio legati alle dieci iniziative del Consorzio.

"La principale novità di quest’anno – spiega Massimo Roccia, Segretario del Consorzio PattiChiari – è l’appoggio di Anci e il prezioso supporto delle amministrazioni locali che hanno messo a disposizione le piazze principali delle proprie città. La nostra missione, infatti, è quella di offrire alle persone strumenti concreti per facilitare la conoscenza dei temi dell’economia e della finanza. In questo modo – prosegue Roccia – vogliamo contribuire, insieme alle istituzioni, a dare un aiuto concreto a quella parte di popolazione che si giudica ancora poco preparata in materia di decisioni finanziarie".

Gli esperti del Consorzio mettono a disposizione dei cittadini italiani, in un ambiente informale quale è la piazza, non solo informazioni semplici da comprendere, ma anche strumenti gratuiti e facili da utilizzare, che consentono di capire – e quindi di scegliere in modo consapevole – i prodotti delle banche. Il Consorzio ricorda che "numerosi studi, come il "Rapporto l’Italia che risparmia" di ISPO mostrano una fotografia dell’Italia agli ultimi posti per alfabetizzazione finanziaria, con oltre il 70% dei risparmiatori che avverte un’elevata percezione di inadeguatezza sui temi relativi alle decisioni finanziarie e l’83% dei risparmiatori italiani che avverte l’esistenza di numerosi ostacoli di tipo oggettivo alla comprensione dell’informazione finanziaria".

Particolarità di questa edizione è l’attenzione dedicata ai bambini, ai quali verrà raccontato, attraverso attività e giochi, l’importanza del risparmio. I più piccoli potranno infatti giocare con grandi sagome a forma di porcellino salvadanaio e con l’aiuto di animatori dipingerle interpretando il tema "io il risparmio lo disegno così". Le opere più creative saranno pubblicate sul sito www.pattichiari.it e le più belle verranno poi esposte in occasione dell’evento di chiusura del tour, che si terrà a Roma il 30 e 31 ottobre. A questo, si affiancano i programmi didattici per le scuole: dal 2004, infatti, il Consorzio collabora con la Fondazione Junior Achievement Italia per la diffusione nelle scuole secondarie inferiori del programma "Io e l’Economia", che ha coinvolto, ad oggi, circa 44.000 studenti, 1800 classi e oltre 450 scuole. Nell’anno scolastico 2007-2008 prende, inoltre, avvio "PattiChiari con l’economia", il nuovo programma dedicato alle scuole secondarie superiori, sviluppato in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione.

Le tappe di "PattiChiari in Città"

22 – 23 settembre: Reggio Calabria
25 – 26 settembre: Potenza
29 – 30 settembre: Brindisi
2 – 3 Ottobre: Campobasso
6 – 7 Ottobre: Cagliari
9 – 10 Ottobre: Sassari
13 – 14 Ottobre: Novara
15 – 16 Ottobre: Brescia
20 – 21 Ottobre: Vicenza
23 – 24 Ottobre: Ravenna
27 – 28 Ottobre: Arezzo
30 – 31 Ottobre: Roma

Comments are closed.