Aviaria, nasce il centro mondiale per la condivisione dei dati

Nasce Gisaid, Global Initiative on Sharing Avian Influenza Data, consorzio per la condivisione globale dei dati genetici dei virus dell’Influenza Aviaria. Il centro è frutto dell’iniziativa di una ricercatrice italiana, la Dr.ssa Ilaria Capua dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie ( Padova), uno dei 10 Istituti pubblici finanziati dal Ministero della Salute per le attività relative alla sanità e al benessere animale, alla sicurezza alimentare e per le attività di ricerca.

Attraverso il Gisaid viene costituito un network mondiale finalizzato a condividere dati scientifici, tutelandone la proprietà intellettuale, in modo tale che le sequenze genetiche dei virus dell’influenza aviaria siano raccolte e disponibili ai ricercatori di tutto il mondo per comprendere più adeguatamente i meccanismi di patogenicità e gli andamenti dell’epidemia.

L’iniziativa – fa sapere una nota del Ministero della Salute – ha raccolto numerosi consensi nella comunità scientifica internazionale, con oltre 30 paesi firmatari, e rappresenta un modello per la gestione di qualunque emergenza epidemica.

 

Comments are closed.