BANCHE. Annullata multa a Lannutti. Plaude Federconsumatori

"Siamo alle solite. Invece di appoggiare le denunce e le iniziative che le associazioni di chi difende i diritti dei più deboli attuano si appoggiano i soliti poteri forti forse per accattivarsene le simpatie". Così Rosario Trefiletti, presidente Federconsumatori commenta la decisione della corte di Appello di Perugia di cassare la multa che la Consob aveva comminato ad Elio Lannutti relativamente alle dichiarazioni di denuncia sull’esposizione di titoli derivati su un Istituto Bancario.

"Questo compito – spiega Trefiletti – forse avrebbe dovuto trovare ben più attenta la Consob e non solo, rispetto alla diffusione che questi titoli hanno avuto in varie banche italiane ed anche, con altre forme e tipologie, in molti Enti Locali del Paese".

"Speriamo – conclude il presidente – che questa lezione serva non a essere maggiormente vicino ai risparmiatori traditi e truffati, poiché è chiedere troppo, ma almeno a non mettere più i bastoni tra le ruote a chi invece ha questa come missione fondamentale".

Comments are closed.