BANCHE. Bankitalia: “E’ opportuno eliminare costi chiusura c/c”

"La valutazione del costo dei servizi bancari per la clientela è materia controversa – dice il direttore generale Bankitalia, Fabrizio Saccomanni nel suo intervento alla decima convention dell’Abi – soprattutto con riferimento ai confronti internazionali precisando l’opportunità di eliminare i costi di chiusura dei conti correnti. E’ necessario rimuovere gli ostacoli che impediscono il dispiegarsi della concorrenza. I consumatori – ha evidenziato Saccomanni – devono avere pieno accesso ad informazioni esaustive circa il prezzo e la qualità del servizio offerto, in modo da poter comparare le condizioni praticate da diversi intermediari per contratti con caratteristiche simili. E’ opportuno che i costi direttamente o indirettamente connessi con la chiusura dei rapporti in essere con le banche siano eliminati, favorendo così la mobilità".

 

Comments are closed.