BANCHE. Bankitalia, Ignazio Visco scelto come nuovo Governatore

Sebbene non ci fosse tra i nomi che circolavano da giorni attorno alla scelta del futuro Governatore di Banca d’Italia, Ignazio Visco è stato indicato ufficialmente dal Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi come nuovo Governatore dell’Istituto di via Nazionale. Ieri Berlusconi ha inviato una lettera al dott. Paolo Blasi, componente anziano del Consiglio superiore della Banca d’Italia, con la richiesta di sottoporre al parere del Consiglio stesso la designazione di Visco a Governatore.

Attualmente Visco è vice direttore della Banca d’Italia, dal 2007. Napoletano, anni 62, laureato in Economia e Commercio presso l’Università degli Studi di Roma "La Sapienza", discutendo la tesi Verifica della tesi dell’incorporamento dell’aumento dei prezzi nel tasso d’interesse (con il prof. F. Caffè). Dal 1997 al 2002 è Chief Economist e Direttore dell’Economics Department dell’OCSE, nella cui veste sovrintende all’attività di analisi delle economie e delle politiche dei paesi industriali e ai progetti di ricerca sui principali problemi economici e finanziari mondiali. E’ anche membro di vari gruppi e comitati internazionali, tra i quali il Comitato dei Supplenti del G-10 (nel quale poi rappresenta la Banca d’Italia dal 2004 al 2006) e la Commission on Global Ageing del Center for Strategic and International Studies di Washington. E’ membro della Società Italiana degli Economisti, della Società Italiana di Statistica, dell’American Economic Association, del Consiglio italiano per le Scienze Sociali e dell’Associazione "Il Mulino". Dal 2004 Funzionario Generale della Banca d’Italia (prima come Direttore Centrale per le Attività Estere e dal marzo 2006 come Direttore Centrale per la Ricerca Economica). Presidente del Comitato Relazioni Internazionali del Sistema Europeo delle Banche Centrali – SEBC (2009-10). Membro del Comitato dei Supplenti del G-7, del Comitato dei Supplenti del G-20, del Comitato Economico e Finanziario della UE, del gruppo di lavoro n. 3 del Comitato di Politica Economica dell’OCSE; supplente nel Consiglio di amministrazione della BRI.

Comments are closed.