BANCHE. Conciliazione, Dona: “Innovativo l’accordo tra Banca Intesa e Consumatori”

E’ partito ieri l’accordo tra le Associazioni dei consumatori e Banca Intesa per l’utilizzo dello strumento conciliativo nella risoluzione extragiudiziale delle controversie. Grazie all’intesa i clienti della banca potranno risolvere extragiudizialmente egratuitamente entro 60 giorni le eventuali controversie con la banca, evitando tempi e costi del contenzioso. Soddisfazione è stata espressa da Massimiliano Dona, segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori, che ha detto: "L’accordo sottoscritto dalle associazioni dei consumatori con Banca Intesa, sulla procedura di conciliazione permanente rappresenta uno strumento innovativo nel panorama bancario a livello europeo".

"Banca Intesa – prosegue il dell’associazione – continua la sua attività per la costruzione di un rapporto dialettico privilegiato con la propria clientela, finalizzato anche al perseguimento della massima trasparenza nella gestione dei rapporti. Su questa procedura il ruolo attivo delle Associazioni dei consumatori è ancora una volta essenziale in quanto si colloca tra banca e cliente a garanzia del procedimento."

Comments are closed.