BANCHE. Designati i 12 componenti dell’Arbitro Bancario e Finanziario

Il Consiglio del Conciliatore BancarioFinanziario ha designato dodici componenti – sei effettivi e sei supplenti – per i tre collegi di Milano, Roma e Napoli dell’Arbitro Bancario e Finanziario (ABF), il nuovo sistema stragiudiziale per la soluzione delle controversie previsto dal Testo unico bancario. Per ogni collegio sono stati indicati due membri effettivi e altrettanti supplenti: uno per le controversie tra consumatori e intermediari e l’altro per quelle tra professionisti/imprenditori e intermediari. Le designazioni fanno seguito alla richiesta della Banca d’Italia di indicare i componenti dell’Arbitro Bancario Finanziario espressione degli intermediari.

Per Milano,

  • nel caso di questione con cliente consumatore, sono stati designati componente effettivo Mario BLANDINI (magistrato in pensione, ex Procuratore Generale di Milano) e supplente Vittorio SANTORO (Ordinario di diritto commerciale all’Università di Siena);
  • se la controversia è con la presenza di un professionista/imprenditore, i designati sono come effettivo Dario PURCARO (Presidente onorario aggiunto della Corte di Cassazione) e come supplente Emanuele RIMINI (Ordinario di diritto commerciale all’Università Statale di Milano).

Per Roma,

  • nel collegio per cliente consumatore come effettivo Saverio RUPERTO (Ordinario di diritto privato presso l’Università La Sapienza di Roma) e come supplente Dario CASA (ex sostituto avvocato capo della consulenza legale della Banca d’Italia);
  • in controversie con professionista/imprenditore per componente effettivo Gustavo OLIVIERI (Ordinario di diritto commerciale presso l’Università Tor Vergata di Roma) e per supplente Raffaele LENER (Ordinario di diritto dei mercati finanziari presso l’Università Tor Vergata di Roma).

Per Napoli,

  • nel collegio per le controversie con cliente consumatore è stata designata come effettiva Marilena RISPOLI FARINA (Ordinario di diritto bancario e di diritto dei mercati finanziari presso l’Università Federico II di Napoli) e come supplente Gennaro ROTONDO (Aggregato di diritto dell’economia presso la Seconda Università di Napoli);
  • per le questioni con professionista/imprenditore il componente effettivo designato è Nicola ROCCO di TORREPADULA (Ordinario di Diritto Commerciale presso l’Università di Salerno), mentre come supplente è indicata Lucia PICARDI (Associato di diritto dell’impresa presso l’Università Federico II di Napoli).

 

Comments are closed.