BANCHE. Fusione Abn Amro-Barklays: sarà il secondo gruppo europeo

Abn Amro e Barclays hanno annunciato stamattina la loro fusione che si concluderà entro l’ultimo trimestre del 2007: il nuovo gruppo bancario si chiamerà Barclays Plc e sarà il secondo in Europa e il quinto nel mondo, con 220.000 impiegati e 47 milioni di clienti. Il costo dell’operazione è di 67 miliardi di euro. Barklays Plc sarà controllata al 52% dagli azionisti della banca britannica, mentre l’olandese Abn Amro ha annunciato la contestuale vendita della banca statunitense LaSalle alla Bank Of America per 21 miliardi di dollari (15,4 miliardi di euro circa).

Secondo le attese delle due banche, a luglio sarà presentato il documento di offerta e in agosto saranno convocate le assemblee degli azionisti delle due banche per approvare la proposta. L’operazione di fusione prevede un ritorno agli investimenti approssimativamente intorno al 13% nel 2010 e una struttura semplice e semplificata.

Comments are closed.