BANCHE. Guadagniamo il futuro, premiati i vincitori

Si è concluso con la premiazione della classe vincitrice "Guadagniamo il futuro" il progetto di educazione finanziaria curato da UniCredit Group con la collaborazione di Adiconsum, Federconsumatori e Movimento Difesa del Cittadino. Con un decalogo in rima sull’importanza del risparmio, la II E del Liceo Classico Amedeo di Savoia di Tivoli si è aggiudicata i premi costituiti da un pc portatile (in uso all’intera classe) e buoni libri.

Il concorso nazionale (oggi si è svolta la premiazione per il Centro Italia ma dopo l’estate ci saranno iniziative analoghe al Nord e al Sud) ha coinvolto oltre 2000 studenti che hanno avuto la possibilità di approfondire le tematiche riguardanti il risparmio con l’aiuto di 30 formatori (esperti UniCredit e Associazioni) durante oltre 70 incontri organizzati nelle scuole (400 ore di formazione). "Il risultato che ci ha sorpreso maggiormente attiene alla propensione al risparmio di questi ragazzi" ha detto Emanuela Angori che per UniCredit ha seguito l’intero progetto, "nel Lazio è emerso che il 90% dei ragazzi intervistati rientra nel profilo che abbiamo definito "economista quasi perfetto"sfatando un luogo comune che vuole le nuove generazioni poco attente al valore del denaro".

La bontà del progetto è dimostrata dall’incremento di conoscenza nei ragazzi che dopo aver assistito alla lezione nel 91% dei casi hanno risposto correttamente al questionario somministrato loro a termine della formazione.

La mattinata, animata dagli sketch comici di Savino Zaba (conduttore Radio 2), si è conclusa con un invito del prof Paolo Savona (presidente UniCredit Banca di Roma) che ha invitato la platea costituita da parte dei ragazzi che hanno partecipato al progetto a investire sulla loro formazione : "Solo in questo modo sarete degli elettori consapevoli e aiuterete la democrazia a funzionare al meglio" ha detto Savona.

Comments are closed.