BANCHE. In Piemonte diminuisce credito a famiglie e imprese

In Piemonte diminuisce il credito erogato a famiglie e imprese. Secondo il rapporto della Banca d’Italia sull’andamento del mercato del credito relativo al quarto trimestre del 2009, presentato nei giorni scorsi alla riunione dell’Osservatorio Regionale del Piemonte, si conferma il calo, evidenziato già nei precedenti trimestri, dei prestiti bancari alle imprese, soprattutto nel settore manifatturiero, e alle famiglie.

Sono inoltre aumentati il ricorso alla Cassa Integrazione Straordinaria e in deroga e i riflessi negativi dell’andamento economico sul mercato del lavoro piemontese, con il conseguente aumento delle fasce di povertà, secondo quanto hanno evidenziato i rappresentanti di organizzazioni di categorie e sindacati. "Per contrastare la situazione – informa una nota del Ministero dell’Interno – è stata sottoscritta una convenzione tra ABI, Provincia di Torino e istituti di credito per agevolare l’anticipazione dei crediti vantati dalle imprese nei confronti delle pubbliche amministrazioni e sono allo studio misure di sostegno abitativo a favore delle famiglie con redditi bassi".

Comments are closed.