BANCHE. Intesa Sanpaolo risparmia energia e ottiene certificazione internazionale

Intesa Sanpaolo risparmia energia, ottimizza i consumi in 160 siti e ottiene, prima banca italiana, la certificazione UNI EN 16001 per il sistema di gestione dell’energia rilasciata dall’ente internazionale DNV (Det Norske Veritas) e "finalizzata al miglioramento continuo delle prestazioni energetiche attraverso un modello di gestione sistematica dell’energia, basato in particolare su un monitoraggio efficace dei consumi – si legge in una nota stampa – Intesa Sanpaolo è la sola banca a figurare tra il piccolo gruppo di imprese italiane che hanno raggiunto questo risultato".

La riduzione dei consumi e dunque dell’impatto ambientale deriva dalla razionalizzazione dei processi e servizi aziendali, uniti al miglioramento dell’efficienza energetica degli edifici. Fra le iniziative realizzate da Intesa Sanpaolo ci sono l’uso dell’energia elettrica da fonte idroelettrica, l’introduzione del monitor LCD e apparecchi di illuminazione con lampade a basso consumo e l’adozione sperimentale della tecnologia di illuminazione a led in tre filiali di Milano.

Commenta Roberto Gerbo, Energy Manager del gruppo Intesa Sanpaolo: "Dalle nostre analisi abbiamo rilevato che oltre l’80% dei consumi energetici della banca sono elettrici e derivano da attrezzature e dispositivi che, in alcuni casi, rimangono operativi ventiquattro ore su ventiquattro (bancomat, sistemi di sicurezza) o fuori dall’orario di lavoro (insegne, ecc.), tanto da incidere sul totale dei consumi elettrici per circa il 40%. Contrariamente a quanto si immagina, il condizionamento dei locali dove sono installati efficienti sistemi di climatizzazione richiede solamente un 35%, mentre l’illuminazione incide per una quota pari a circa il 25%. Va da sé che, con questi dati, il nostro obiettivo è di operare prioritariamente su questo 40% di consumi e cercare di ridurlo sia con una migliore gestione delle apparecchiature esistenti, sia con l’adozione di nuove apparecchiature a basso consumo. Sulle tematiche dell’ambiente e del risparmio energetico sensibilizziamo anche il nostro personale".

Comments are closed.