BANCHE. Lehman Brothers, a Bari la prima causa contro Consorzio PattiChiari

Un risparmiatore barese, difeso dai legali dell’Adusbef Puglia, ha promosso presso il Tribunale di Bari la prima causa contro il Consorzio PattiChiari : "Fermo restando l’evidente responsabilità delle banche, il comportamento assunto dal Consorzio nell’intera vicenda delle obbligazioni Lehman non possa rimanere immune da censure" sostiene l’avvocato Massimo Melpignano, vice presidente dell’Associazione che spiega: "Il Progetto ‘PattiChiari’ sin dalla sua nascita è stato presentato all’opinione pubblica come un’autentica garanzia per il cliente. Lo scopo dell’iniziativa ‘Obbligazioni basso rischio – basso rendimento’ era quello di informare in maniera chiara e comprensibile i risparmiatori sul livello di rischio e di rendimento collegato all’investimento in titoli. E’ accaduto invece che ancora il giorno dopo il default di Banca Lehman Brothers, ben 14 titoli della banca fallita erano presenti nella lista di PattiChiari". La prima udienza della causa è fissata per il 21 settembre 2010.

Comments are closed.