BANCHE. Milano, Osservatorio Monetario Università Cattolica: crescono mutui e prestiti a breve +6%

Crescono mutui e credito al consumo e scendono i titoli di stato nel portafoglio delle attività delle banche. E’ quanto emerge dai risultati dell’Osservatorio Monetario dell’Università Cattolica del Sacro Cuore a Milano. Dall’analisi dei dati contenuti nella relazione annuale della Banca d’Italia,l’osservatorio ha rilevato che l’impiego dei titoli degli istituti di credito é sceso al 19,4% (-2,8% rispetto al 2004) e nel primo trimestre del 2006 ha registrato negativo (-12,6%). Per quanto riguarda i prestiti, quelli a breve registrano un lieve aumento nel primo trimestre di quest’anno (+6,7%) mentre crescono notevolmente quelli a medio/lungo termine (+15,3%). I mutui hanno segnato un +18% a dicembre 2005 in conseguenza anche dell’aumento in Italia del 9,9% dei prezzi degli immobili contro una media del 7,6% per l’intera zona euro. Per il credito al consumo invece, c’é un trend al rialzo sia complessivamente (18,2 a dicembre 2005) che per la sola componente bancaria (16,3%).

 

Comments are closed.