BANCHE. Nuova Presidenza Abi, Consumatori auspicano netta discontinuità

"La nuova gestione Mussari alla Presidenza dell’Abi ha di fronte un compito assai complicato e difficile". Adusbef e Federconsumatori si rivolgono al nuovo Presidente dell’Associazione bancaria Italiana chiedendo che si avvii un new deal nelle relazioni cliente-banca. "Attualmente, infatti, il rapporto con la clientela non potrebbe essere peggiore, su tutti i versanti e su tutte le questioni. Basterebbe, solo per fare alcuni esempi, citare i costi dei servizi, le difficoltà delle accensioni dei mutui, la portabilità degli stessi e dei relativi spread, le commissioni di massimo scoperto ecc.ecc" spiegano le Associazioni secondo le quali si dovrebbe partire "reimpostando il rapporto con la clientela e improntandolo ad una maggiore chiarezza, trasparenza e correttezza".

"Primo passo fondamentale in questa direzione potrebbe essere la chiusura di PattiChiari, reinventando nuovi strumenti funzionali a quegli obbiettivi di chiarezza e mettendo fine, così, una volta per tutte, alla nefasta influenza che tale consorzio ha avuto nei rapporti con la clientela" suggeriscono Federconsumatori e Adusbef.

Comments are closed.