BANCHE. PattiChiari con l’economia, premiati i vincitori

Si è conclusa con la premiazione di oggi l’edizione 2009/2010 del programma didattico "PattiChiari con l’economia". Alla classe vincitrice, la 3C dell’ Istituto Superiore di Asiago, la possibilità di recarsi a Bruxelles per conoscere da vicino le Istituzioni europee.

Il progetto vincitore, realizzato con il tutoring degli esperti di Banca CR Veneto che hanno seguito passo dopo passo i ragazzi impegnati nella realizzazione del Business Plan "Elisir del Taal", si propone di contrastare il problema dell’alcoolismo, molto diffuso sul territorio di Asiago ed in crescita anche tra i giovani, creando nuove tendenze guidate dallo slogan "giovani che educano la comunità".

A convincere la giuria, composta tra gli altri dal prof. Filippo Cavazzuti (Presidente del Consorzio PattiChiari) e la senatrice Anna Cinzia Bonfrisco, è stata la buon articolazione del progetto che ha coniugato perfettamente i principi ispiratori del concorso, fondendo in un realistico progetto imprenditoriale la valorizzazione del territorio e l’impronta sociale.

"PattiChiari con l’economia", riproposto anche per l’anno scolastico 2010/2011, è una programma didattico che ha l’obiettivo di trasmettere ai ragazzi le nozioni basilari per una reale conoscenza delle regole economiche e una preparazione necessaria per integrarsi e partecipare attivamente alla realtà sociale, culturale ed economica.

Gli studenti hanno potuto seguire un workshop sul tema del "fare impresa", con l’obiettivo di sviluppare un vero e proprio Business Plan e di applicare le nozioni acquisite, necessarie per pianificare in termini economici un’attività imprenditoriale.

Dopo aver superato, lo scorso mese di giugno, la selezione regionale, il progetto "Elisir del Taal" è stato confrontato con i lavori svolti da altre 9 classi, provenienti da diverse Regioni italiane, risultando il migliore.

Comments are closed.